fbpx
 

Le tradizioni natalizie dell’Umbria

Le tradizioni natalizie dell’Umbria

Quando arriva il Natale, i piccoli borghi e le città d’arte si preparano per stupire visitatori con tante proposte turistiche. L’Umbria assume un aspetto magico in questo periodo dell’anno, dove le antiche usanze si accompagnano a nuovi eventi: presepi, mercatini, eventi culturali e le tavole imbandite con le ricette della tradizione e i prodotti del territorio.

L’Agriturismo Le Francesche è la location ideale per soggiornare e partire per escursioni in auto e godersi le attrazioni che l’Umbria offre a Natale.

Gubbio a Natale: le luci dell’albero più grande al mondo sulla montagna

Una delle tradizioni natalizie dell’Umbria è certamente l’albero di Natale di Gubbio. A pochi chilometri dall’Agriturismo Le Francesche è possibile ammirare un albero di Natale speciale, realizzato sulla montagna di Gubbio con le luci che ne realizzano la forma dell’albero: questo è un classico di Natale, far visita alla montagna e ammirare questo spettacolo che ci rallegra ogni anno.
L’impressionante albero di luci di Gubbio si accende come da tradizione il 7 dicembre, nella vigilia del giorno dell’Immacolata, e resta acceso dal tramonto fino a tarda notte, e illumina per tutto il periodo natalizio la Città dei Ceri. L’albero di luci è entrato nel Guinness dei Primati come il più grande al mondo, viene realizzato dal 1981 sulle pendici del Monte Igino, alle spalle della città di Gubbio.
È composto da più di 700 corpi luminosi differenti in colorazione e forma, è alto più di 750 metri e occupa una superficie di 130 mila metri quadrati, nascondendo le sue radici nelle antiche mura del borgo medievale e arriva con la stella fino alla basilica del patrono cittadino, Sant’Ubaldo.

Valnerina a Natale: i Focaracci

Un’altra delle tradizioni natalizie dell’Umbria sono i “focaracci”. Il Natale rivive in Valnerina con momenti suggestivi per celebrare la Traslazione della Santa Casa della Vergine di Nazareth nel 1294, quando la città fu occupata e gli angeli, secondo la tradizione locale, rimossero dal suolo la costruzione e la trasferirono in volo fino a Loreto. Da allora i fuochi, i “focaracci”, sono accesi ogni anno per rischiarare le tenebre e illuminare il cammino degli angeli.
La “Festa delle Campane” a Norcia è illuminata da grandi falò, e questo è uno degli appuntamenti di punta delle festività natalizie. A mezzanotte tutte le campane della città suonano per annunciare il passaggio della Santa Casa della Madonna di Loreto.

In questo periodo di lockdown purtroppo molte delle attrazioni turistiche sono rimaste chiuse, ma lo spirito di festa e di comunità non ci deve mai abbandonare. Noi vi aspettiamo, non appena sarà possibile, per farvi trascorrere un soggiorno piacevole di tranquillità e per farvi assaggiare i piatti della tradizione umbra.

Richiedi informazioni, visualizza le nostre offerte speciali e vieni a mangiare le cose buone dell’Umbria al nostro Ristorante La Roccia del Drago.

Agriturismo Le Francesche, la naturale tradizione di accogliere!

Seguici sui nostri canali Social e scopri le tante offerte sul nostro ecommerce.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Vacanza sicura

Scopri perché prenotare in tutta tranquillità ››